Come fanno i musulmani a sapere dove la mecca

Come trovare la strada per la Mecca

La Mecca o Makkah è una città situata nella parte occidentale della penisola araba in Arabia Saudita, nell’Asia occidentale, a soli 80 km dal Mar Rosso. Questa città è famosa per essere la più importante città di pellegrinaggio musulmano, poiché è il luogo di nascita del profeta Maometto, il leader supremo dell’Islam.

Forse è curiosità, avventura o come volete chiamarla, ma molte persone al di fuori dell’Islam hanno avuto l’impulso e la motivazione di visitare questo luogo di devozione, ma si può andare alla Mecca senza essere musulmani? In questo post vi diciamo dove si trova la Mecca e se potete arrivare a questa interessante città anche se non professate l’Islam.

Tuttavia, il pellegrinaggio alla Mecca è limitato solo ai musulmani, o per nascita o per conversione; sì, se non si rientra in nessuno di questi due casi, non si può andare alla Mecca, ma si può solo stare vicino ad essa a 15 km. Se non rispettate questo limite, andrete incontro a seri problemi.

Dovete sapere che per fare il pellegrinaggio dovete richiedere in anticipo un visto, che viene approvato dall’ambasciata dell’Arabia Saudita in ogni paese; ci sono un certo numero di visti per paese, quindi coloro che vogliono fare il pellegrinaggio, e soddisfano le regole dell’Islam per farlo, devono prenotare il loro posto in anticipo.

Verso quale punto cardinale pregano i musulmani

La storia pre-islamica della città è piuttosto oscura e di difficile accesso. È il luogo del pellegrinaggio annuale Meccan (hajj) dal 7° secolo, che dalla fine del 20° secolo riunisce milioni di fedeli di diverse religioni dell’Islam da tutto il mondo. È anche il luogo dove i credenti musulmani si recano per le loro preghiere quotidiane.

In primo piano  Come si fa la postepay e quanto costa

Dagli anni ’70, gli speculatori immobiliari hanno costruito infrastrutture, con gigantismo e lusso, per ospitare più fedeli, ma allo stesso tempo hanno distrutto i siti storici islamici.

La Mecca è la capitale della provincia occidentale situata in Arabia Saudita, precedentemente chiamata Makoraba nel II secolo da Tolomeo. È anche conosciuta come la città principale della regione di Hijaz della penisola araba occidentale nell’attuale Arabia Saudita.

Jeddah si trova a circa 64 chilometri dalla Mecca ed è situata in una stretta valle a 277 metri sul livello del mare. Il Mar Rosso è anche a circa 80 chilometri dalla Mecca.

Dov’è la bussola della mecca

Il nome completo che porta dall’epoca musulmana è Makka al-Mukarrama, che significa “Makkah, con onore”. Tolomeo, nel II secolo, la chiamava Makoraba, un’ellenizzazione dell’arabo Makkah Harb, o “Mecca di Harb” (il nome di una tribù).

Il nome antico o antico dell’insediamento della Mecca è Baca o Bakkah (traslitterato anche come Baka, Bakah, Bakka, Becca, Bekka, ecc.)[8][9][10] L’etimologia di questa parola araba, come l’origine della parola Mecca, è sconosciuta. [11] È ampiamente ritenuto un sinonimo di Mecca, anche se si dice che sia più specificamente il nome antico della valle situata lì, mentre gli studiosi arabi lo usano generalmente per riferirsi all’area sacra della città nelle vicinanze della Kaaba. 12][13] La forma Baca è usata al posto della parola Mecca.

La forma Baca è usata al posto di Mecca nel Corano in 3:96, mentre la forma Makkah è usata in 48:24.[11][14] Nella lingua Surarabica, la lingua parlata nella parte meridionale della penisola araba al tempo di Maometto, la “b” e la “m” potevano essere scambiate. [14] Altri riferimenti alla Mecca nel Corano (6:92, 42:5) la chiamano Umm al-Qura, che significa “madre di tutti gli insediamenti.”[14] Un altro nome della Mecca è Tihama.

In primo piano  Fondi dove mettere il tfr

Qual è l’indirizzo della Mecca

Prima di tutto, è una città dell’Arabia Saudita. Questo paese occupa gran parte della penisola araba e confina con la Giordania, gli Emirati Arabi Uniti, il Qatar e il Bahrein. Yemen, Oman e Mar Rosso.

La Mecca è la città più santa dell’Islam e quindi a chiunque non pratichi questa religione è vietato entrare. D’altra parte, ogni musulmano deve, almeno una volta nella vita, fare il pellegrinaggio alla Mecca.

Questo viaggio si chiama Hajj ed è uno dei Cinque Pilastri dell’Islam. Ogni musulmano adulto dovrebbe farlo, sia uomo che donna, se ha i soldi per fare il viaggio e la salute lo permette. Le famiglie povere non possono sempre permetterselo, quindi si investono soldi affinché anche un solo membro possa fare il viaggio.

L’Hajj può essere fatto solo durante il mese di Dhu al-Hijjah, quindi migliaia e migliaia di persone fanno il pellegrinaggio. Più di migliaia di milioni e alcune cifre parlano dello spostamento di due milioni di persone in Arabia Saudita in quella data.

Torna su