Ciste da pelo incarnito come eliminarla

Peli pubici incarniti infetti rimedi casalinghi

Prima di procedere alla rimozione di un pelo pubico incarnito, bisogna pulire bene tutta la zona intima con acqua e un po’ di sapone antibatterico. Questo passo è essenziale perché i pori si aprano più facilmente e per evitare infezioni, dato che questa è una zona particolarmente sensibile a causa dell’accumulo di sudore e batteri di cui soffre costantemente. Quando hai finito, tampona l’area con un asciugamano morbido e pulito, ma non premere troppo forte, tampona solo leggermente.

Tuttavia, se il pelo pubico incarnito non è troppo profondo e sei riuscito a farlo arrivare allo strato superficiale della pelle, presta attenzione ai seguenti passi per rimuoverlo. Avrai bisogno di una pinzetta per sopracciglia per afferrare saldamente il pelo e rimuoverlo con molta attenzione, assicurandoti sempre di tirarlo fuori dalla radice. È molto importante che prima di usare le pinzette, le sterilizziate immergendole in acqua bollente per evitare infezioni.

Una volta rimosso il pelo pubico incarnito, si consiglia di applicare un prodotto con azione antisettica sulla zona per prevenire l’infezione ed eliminare il pus e il sangue rimanenti. Puoi comprarlo in farmacia, scoprendo qual è l’opzione migliore per questo tipo di intervento, o usare un prodotto naturale come l’aloe vera, che aiuterà anche la tua pelle a recuperare molto più rapidamente e in perfette condizioni. È essenziale non strofinare la ferita e lasciarla asciugare all’aria; evitare anche il contatto con indumenti sintetici e preferire la biancheria di cotone fino alla completa guarigione.

In primo piano  Qual e la stella piu luminosa delluniverso