Quanto tempo ci vuole per immatricolare una macchina

Quanto costa registrare un’auto

Il prossimo passo da fare è pagare la tassa di circolazione del comune in cui siete registrati. Ogni comune ha tariffe diverse che partono dalla stessa base come specificato sopra. Questo significa che ci possono essere esenzioni, moratorie o sconti per i veicoli elettrici o ibridi.

La prima cosa da fare è andare all’ITV. Si tratta di un processo semplice, con l’eccezione dei veicoli provenienti dal Nord America, dove spesso vengono applicate modifiche all’illuminazione.

Una volta superato l’ITV, dovremo presentare la carta ITV, la fattura del veicolo, il pagamento delle tasse e delle imposte, la domanda di registrazione, i documenti dell’auto e, infine, la carta di ispezione.

Informazioni sull’autore XEVI REDACTOR Related postsCome sapere se un’auto è assicurata15 febbraio, 2022Dove mettere l’adesivo ambientale DGT sulla moto? 31 gennaio, 2022Registrare un’auto: quanto costa, come farlo e requisiti16 gennaio, 2022Quali auto possono entrare a Madrid? 30 dicembre, 2021Dove mettere l’adesivo ITV sulla moto? 21 dicembre, 2021Come cambiare il nome di una moto?