Quante lo stipendio del papa

Lo stipendio di Papa Francesco 2023

Lo definisce come “un vero e proprio esercito invisibile che combatte nelle trincee più pericolose”. Dice che sono “un esercito che non ha altra arma che la solidarietà, la speranza e il senso di comunità che fiorisce in questi giorni in cui nessuno si salva da solo”.

È vero che il virus colpisce tutti, indipendentemente dalla nazionalità o dalle appartenenze religiose o sociali, ma, nota Francesco, sono i poveri e gli scartati a pagare il prezzo più alto in questi giorni e a pagare il prezzo più alto in futuro. E pensando alla difficoltà che hanno a resistere in questo momento, dice che forse è arrivato il momento di pensare a un salario universale per gli esclusi.

Il Santo Padre parla anche dell’attuale modello economico-finanziario in relazione all’emergenza: “Spero che i governi capiscano che i paradigmi tecnocratici (siano essi stato-centrici o mercato-centrici) non sono sufficienti per affrontare questa crisi o gli altri grandi problemi dell’umanità. Ora più che mai, sono gli individui, le comunità, i popoli che devono essere al centro, uniti per guarire, per curare, per condividere”.