Quando si dicono frazioni ordinarie

Classi di frazioni, frazioni proprie, improprie, omogenee

Nel corso della scuola media e superiore, gli studenti hanno superato l’argomento “Frazione”. Tuttavia, è un concetto molto più ampio che viene dato nel processo di apprendimento. Al giorno d’oggi il concetto di frazione è abbastanza spesso, e non tutti possono eseguire il calcolo di un’espressione, per esempio, la moltiplicazione di frazioni.Che cos’è una frazione? Storicamente, i decimali sono nati a causa della necessità di misurare. Come dimostra la pratica, gli esempi si trovano spesso nella definizione della lunghezza del segmento, il volume di un prisma rettangolare, l’area del rettangolo.

Inizialmente, gli studenti acquisiscono familiarità con il concetto di percentuale. Per esempio, se si divide l’anguria in 8 parti, ognuna posseduta da un ottavo dell’anguria. Qui è una parte dell’otto ed è chiamato una proporzione.Percentuale equivalente a ½ di qualsiasi grandezza, è chiamato una metà; ⅓ – terzo; ¼ – un quarto. Le voci del tipo 5/8, 4/5, 2/4 sono chiamate frazioni comuni. Ordinariamente, la frazione divide il numeratore e il denominatore. Tra di loro c’è una caratteristica di una frazione o caratteristiche frazioni. La diagonale frazionaria può essere disegnata orizzontalmente e diagonalmente. Denominatore è la quantità con le stesse frazioni condividere il valore dell’oggetto, e il numeratore del – quante frazioni uguali prese. Il numeratore è scritto sopra le frazioni della linea, il denominatore sotto di essa.Il modo migliore per mostrare le frazioni ordinarie nel raggio kordodynam. Se una singola sezione è divisa in 4 parti uguali, designate ogni frazione con una lettera latina, come risultato potete ottenere un grande aiuto visivo. Per esempio, il punto A mostrerà una quota pari a 1/4 dell’intera sezione singolare, e il punto In nota 2/8 di questo segmento.

In primo piano  Animali domestici che mangiano formiche