Quando iniziano le perdite acquose in gravidanza

C

Il liquido amniotico è un liquido leggermente giallastro e acquoso che circonda il bambino e fornisce un cuscinetto per proteggerlo dagli shock esterni. Contiene anche nutrienti essenziali per la crescita del bambino come proteine, lipidi e fosfolipidi, urea ed elettroliti, che vengono ingeriti e poi passati nell’urina.

È normale che prima del parto, quando le acque si rompono, questo liquido venga espulso. Tuttavia, alcune donne possono sperimentare alcune perdite durante la gravidanza, il che solleva la questione se si tratta di questo liquido o se è invece un aumento della lubrificazione femminile o una perdita involontaria di urina.