Perche non mi viene il ciclo da 2 mesi

Cosa fare se non ho il ciclo e non sono incinta

È importante conoscere il proprio corpo e capire che una certa variabilità nella durata del ciclo mestruale è normale. Le stesse irregolarità mestruali sono anche normali e possono verificarsi in momenti specifici della vita come i primi cicli adolescenziali, la gravidanza, l’allattamento, la perimenopausa (quando ci si avvicina alla menopausa) e quando si inizia o si interrompe un metodo contraccettivo ormonale come la pillola anticoncezionale o gli IUD ormonali.

Il periodo di 28 giorni? Fate attenzione a questa affermazione perché, sebbene sia una media, solo il 15% delle donne ha le mestruazioni ogni 28 giorni. Perché un periodo sia considerato irregolare deve durare meno di 21 giorni o più di 35 giorni.

Se hai delle mestruazioni che si fermano per più di tre mesi e non sei incinta, irregolarità improvvise, forti dolori durante le mestruazioni, spotting tra le mestruazioni, perdite insolite o febbre, dovresti vedere uno specialista. Sarà utile fare un’anamnesi del ciclo quando si parla con il medico e identificare i sintomi che possono aiutare l’esperto del medico a identificare meglio qualsiasi malattia o condizione in modo tempestivo.