Perche i prelievi si fanno a digiuno

Fattori che influenzano lo svuotamento gastrico

Uno stomaco vuoto permette di ottenere il test migliore e più sicuro, quindi non dovresti mangiare o bere nulla, inclusa l’acqua, per circa sei ore prima del test. Il tuo medico ti dirà quando iniziare il digiuno, dato che la durata può variare.

Informi il suo medico in anticipo su eventuali farmaci che prende; potrebbe essere necessario modificare il dosaggio abituale per il test. Discutere eventuali allergie ai farmaci, così come le condizioni mediche, come le malattie polmonari o cardiache.

Il tuo medico può iniziare spruzzandoti la gola con un anestetico locale o dandoti un sedativo per aiutarti a rilassarti. Poi ti sdraierai su un fianco e il medico passerà l’endoscopio attraverso la tua bocca nel tuo esofago, stomaco e duodeno. L’endoscopio non interferisce con la respirazione. La maggior parte dei pazienti trova il test solo leggermente scomodo, e molti pazienti si addormentano durante la procedura.

Sarai monitorato fino a quando la maggior parte degli effetti del farmaco non saranno svaniti. La tua gola potrebbe essere un po’ dolorante e potresti sentirti gonfio a causa dell’aria introdotta nel tuo stomaco durante il test. Potrà mangiare dopo la partenza, a meno che il suo medico non le dica il contrario.