Ogni quante ore va presa la tachipirina

Tachipirina” in inglese

La febbre è il motivo più frequente per le consultazioni di emergenza in età pediatrica e rappresenta tra il 40 e il 60% di esse. Di questi, il 60% sono bambini tra i 3 mesi e i 2 anni.

Di fronte a qualsiasi aggressione che minacci l’integrità dell’organismo, per esempio: un agente infettivo, parassiti, necrosi ischemiche, agenti fisici, fenomeni autoimmuni, neoplasie e intossicazioni, l’organismo risponde con vari tipi di reazioni, una delle più importanti delle quali è la febbre. 1-3

Di fronte a qualsiasi aggressione che minacci l’integrità dell’organismo (per esempio un agente infettivo, una necrosi ischemica o un agente fisico), il corpo risponde con vari tipi di reazioni, una delle più importanti delle quali è la febbre. 1-3

Questo processo è avviato dagli effetti innescati da agenti inducenti esterni (microrganismi, inquinanti, tossine, polveri, vaccini, corpi di nitrato di fenolo, proteine o prodotti di disintegrazione di questi) polisaccaridi o altri prodotti di diversi agenti microbiologici. Questi agenti induttori stimolano la produzione di pirene endogeno, mediatori solubili o citochine, da parte di cellule della linea monocito-macrofagica, linfociti o cellule neoplastiche, infettate da virus e altre.