Macchia di olio su scarpa scamosciata

Come rimuovere una vecchia macchia d’olio

Pulire le scarpe scamosciate non è la stessa cosa che pulire le scarpe da ginnastica in tessuto o le ballerine in pelle. Ecco perché vi portiamo i consigli del calzolaio per rendere le vostre scarpe più lucide di quelle di Cenerentola e per mantenerle in buono stato più a lungo.

Sia le solette che i lacci possono essere messi in lavatrice insieme alla biancheria sporca, il resto delle scarpe da ginnastica non è solitamente raccomandato (nel caso delle scarpe da corsa non è solitamente raccomandato dai produttori). Per prima cosa rimuovete ogni residuo di fango strofinando a secco con una spazzola o uno spazzolino da denti per gli angoli e le fessure più intricate della suola. Lavare la scarpa a mano con una spazzola a setole fini. Applicare acqua calda e sapone all’interno e all’esterno della scarpa. Spazzolare delicatamente lo sporco. Asciugare all’aria e non mettere le scarpe su un radiatore. Il calore potrebbe deformarli.

Come pulire le scarpe bianche A seconda del loro materiale, si possono lavare con acqua e sapone neutro o un cucchiaio di sapone per piatti e strofinare con una spazzola. Si può anche provare una miscela di parti uguali di acqua e aceto bianco più una quantità simile di bicarbonato di sodio, facendo una pasta. Strofinare con uno spazzolino da denti, lasciando asciugare all’aria per un paio d’ore. Battere le suole in modo che la pasta secca cada e rimuovere il resto con un pennello. Le scarpe di pelle bianca vengono solitamente pulite con prodotti specifici e cere. Le macchie d’erba possono essere rimosse con un po’ di alcol.

In primo piano  Dove mettere la virgola nelle divisioni