In quale trapezio laltezza coincide con uno dei lati obliqui

Caratteristiche del rettangolo trapezio

Nella geometria piana euclidea, un quadrilatero è un poligono con quattro bordi e quattro vertici (o colloquialmente, con quattro lati e quattro angoli). Il termine quadrangolo è talvolta usato per analogia con il triangolo, così come il tetragono per coerenza con il pentagono (5 lati), l’esagono (6 lati), e in generale, con i poligoni a n lati (in questo caso, con n=4 lati).

I quadrilateri sono poligoni semplici (non auto-intersecanti) o complessi (auto-intersecanti), chiamati anche incrociati. I quadrilateri semplici possono anche essere classificati come convessi o concavi.

Un quadrilatero autointersecante può essere chiamato con vari nomi: quadrilatero incrociato, quadrilatero a farfalla o bow-tie. In un quadrilatero incrociato, i quattro angoli interni su ciascun lato dell’intersezione (due acuti e due ottusi, tutti a sinistra o tutti a destra come la figura è disegnata) sommano 720°.[10] Sia il quadrilatero inscritto.

Sia il quadrilatero inscritto di lati a,b,c e d; di diagonali perpendicolari che intersecandosi determinano i segmenti m e n in uno di essi, e p e q nell’altro, e il cui raggio della circonferenza circoscritta è denotato R. In tal caso, valgono le seguenti uguaglianze:[12]