Da cosa e dato il capitale permanente

Riassunto della struttura del capitale

Lo stato patrimoniale è uno dei documenti che compongono i conti annuali, e come tale (insieme al conto economico, alla relazione annuale, al prospetto delle variazioni del patrimonio netto e al rendiconto finanziario), è uno strumento che ci aiuta a interpretare ciò che sta succedendo nell’azienda in base alle informazioni contabili disponibili.

In particolare, il bilancio di un’azienda mostra l’attivo e il passivo dell’azienda in un dato momento (la data in cui viene redatto il bilancio), cioè l’insieme di attività, diritti e obblighi che possiede.

La somma di PASSIVITA’ ESIGIBILI e PATRIMONIO forma la struttura finanziaria dell’azienda. La separazione di queste due voci secondo l’origine dei fondi è dovuta all’approvazione del Nuovo Piano di Contabilità Generale (Regio Decreto 1514/2023, del 16 novembre).

Solo guardando il bilancio possiamo stabilire alcuni criteri di base da seguire per sapere se l’evoluzione della nostra azienda è adeguata o meno (sempre, ovviamente, esprimendoci in modo generico, dato che a seconda del settore dell’azienda, possiamo essere in grado di stabilire un bilancio con i seguenti criteri