Costo per devitalizzare e ricostruire un dente

Prezzo del trattamento del canale radicolare 2023

La ricostruzione, chiamata anche riempimento o otturazione, consiste nel ricostruire la parte mancante del dente (a causa di una rottura o dopo aver pulito una cavità) con una resina composita, conosciuta anche come composito.

Quando una ricostruzione è troppo grande, perché interessa diverse superfici, o se dobbiamo devitalizzare il dente (uccidere il nervo o il canale radicolare), l’intarsio è l’opzione più adatta. È una specie di ”cappellino” o ”tappo” che aderisce al dente e di solito contiene nella sua composizione un materiale più resistente del composito come il disilicato di litio o l’ossido di zirconio.

Al giorno d’oggi, e con il progresso dell’odontoiatria, le cose sono cambiate. Di solito sono fatti di zirconio, un materiale molto più estetico, ed è necessaria molta meno molatura in modo che, anche se perforiamo a 360º, conserviamo molto più del dente.

Tutte e tre le opzioni sono più che valide, purché siano scelte secondo i criteri di selezione. Il vostro dentista studierà attentamente il vostro caso per decidere quale sia il più favorevole, tenendo sempre presente che la priorità è quella di mantenere il tessuto dentale più sano possibile.