Cosa significa sincrone e asincrone

Cosa significa asincrono

Le aziende che lavorano in modo asincrono permettono ai lavoratori di completare il loro lavoro e rispondere ai colleghi a loro piacimento e in un lasso di tempo ragionevole, come 24 ore, piuttosto che richiedere o aspettarsi che i lavoratori siano online, disponibili e reattivi durante un orario prestabilito.

Queste sono tutte preoccupazioni ragionevoli, ma la verità è che probabilmente avete già fatto un lavoro asincrono prima, e fare il salto per incorporarlo più pienamente può essere più facile di quanto pensiate.

Le virtù di indipendenza, fiducia, responsabilità e vera flessibilità sono inculcate in un ambiente di lavoro asincrono. Questo ti aiuta a svilupparti come persona e come gruppo, il che può essere particolarmente significativo per le startup, dove i team spesso crescono insieme, insieme all’azienda.

Non è forse vero che siamo tutti alla ricerca di un equilibrio tra lavoro e vita privata? Con il lavoro asincrono questo obiettivo sembra più raggiungibile. La capacità di determinare il proprio orario e calendario è la caratteristica più attraente del lavoro a distanza e asincrono. Se sei più produttivo durante il giorno, scegli quell’ora; se sei più produttivo la sera, scegli quelle ore. Se hai un’emergenza, un appuntamento dal medico o un conto da pagare, puoi occuparti dei tuoi obblighi quotidiani durante la settimana. Un’altra flessibilità molto apprezzata del lavoro asincrono nei team distribuiti è il fatto che puoi lavorare da qualsiasi spazio di lavoro che ti piace: il tuo ufficio a casa, un caffè, uno spazio di co-working, e così via.

In primo piano  Parcheggiare su strisce gialle milano