Cosa fare quando ti annoi di notte

Cosa fare quando si è annoiati

La cosa più importante è prestare attenzione e osservare il comportamento del vostro amico peloso. Se sono caduti in uno stato di noia, la prima cosa che svilupperanno è un comportamento compulsivo, noto come stereotipia. Questo si manifesta attraverso movimenti ripetitivi senza significato apparente che l’animale esegue per rilassarsi: leccare eccessivamente o inseguire costantemente la coda.

Nei casi peggiori, questi comportamenti del cane possono portare alla depressione se non vengono affrontati in tempo. Questo è il momento in cui mostreranno tristezza, mancanza di appetito, letargia e molta stanchezza. In quel momento, la cosa migliore da fare è iniziare ad applicare una serie di linee guida per cercare di cambiare il loro stato.

Una volta esposti i modi in cui i cani comunicano la noia, è il momento di trovare soluzioni. Come ha sottolineato Charlotte C. Burn nel suo studio, i cani hanno bisogno di stimoli esterni. La soluzione più efficace è quella di portarli a fare una passeggiata fuori. I veterinari raccomandano almeno tre volte al giorno per 30 minuti. Un’ora e mezza al giorno sarà sufficiente al nostro animale per entrare in contatto con l’aria aperta, correre o bruciare energia. In questo senso, lanciare una palla è un’attività che amano.