Cosa e trattamento int dl 3 20

Il cancro al quarto stadio è curabile

L’intestino tenue è la parte più lunga del tratto gastrointestinale. Si chiama “piccolo” perché è più stretto dell’intestino “grande” (noto anche come colon), ma è molto più lungo dell’intestino crasso (4 metri o 14 piedi in media). L’intestino tenue è un organo vitale coinvolto nell’assorbimento dei nutrienti.

Gli endoscopi e gli enteroscopi sono gli strumenti utilizzati dai medici per valutare lo stomaco e l’intestino tenue. L’endoscopia è l’esame dell’intestino tramite un endoscopio. Il termine è talvolta usato specificamente per la procedura eseguita con un endoscopio superiore standard, ma può anche essere usato più ampiamente per riferirsi agli esami eseguiti con qualsiasi tipo di endoscopio. Gli endoscopi e gli enteroscopi hanno l’aspetto di un tubo lungo e sottile che contiene una luce e una telecamera a un’estremità. Le immagini ottenute vengono visualizzate su uno schermo. Gli endoscopi hanno anche dei canali che permettono di inserire strumenti per trattare le lesioni, fare biopsie o segnare la posizione di una lesione con un tatuaggio per aiutare il chirurgo a localizzarla.