Cosa e prodotto notevole

Prodotti notevoli e fattorizzazione

Due binomi coniugati differiscono solo nel segno dell’operazione. Per moltiplicarli, basta elevare al quadrato i monomi e sottrarli (ovviamente, un termine conserva il segno negativo), il che dà una differenza di quadrati.

Poiché la notabilità di un prodotto è un concetto ambiguo, non esiste una lista definitiva che indichi quali prodotti possono essere considerati notevoli e quali no. Altre formule, anche se meno utilizzate delle precedenti, possono in certi contesti essere descritte come prodotti notevoli. Questi includono:

È più comune elencare le due espressioni di cui sopra come formule di fattorizzazione, poiché i prodotti non hanno una forma particolarmente simmetrica, ma il risultato sì (contrasto, per esempio, con la formula binomiale al cubo).