Cos e un molecole

Caratteristiche delle molecole

Così, la formula dell’ammoniaca, NH3, indica che questa sostanza risulta dalla combinazione di idrogeno e azoto nel rapporto di tre atomi di idrogeno per un atomo di azoto, o, in altre parole, nel rapporto di 3 x 1,008 grammi di idrogeno per 1 x 14,007 grammi di azoto. Questo tipo di formula, chiamata anche formula empirica o molecolare, non indica però nulla sulla struttura della molecola, cioè come gli atomi che la compongono e i legami tra loro sono distribuiti nella molecola.

A seconda della loro composizione chimica, in particolare se contengono atomi di carbonio (C) o meno, i composti chimici possono essere classificati in due gruppi: composti organici, che sono tutti i composti in cui il componente più importante è il carbonio. Il carbonio si lega con altri elementi, come l’ossigeno, l’idrogeno e altri. La stragrande maggioranza dei composti che esistono in natura sono organici. Alcuni di loro sono:

L’altro gruppo è costituito dai composti inorganici, che sono tutti composti formati da diversi elementi, ma il cui componente principale non è il carbonio. Per esempio, l’acqua è uguale a H2O, che è uguale a 2 atomi di idrogeno più 1 atomo di ossigeno. Altri composti inorganici sono: