Come si scrive non ce ne

Fieno o ay

Per scrivere senza errori di ortografia, la prima cosa da fare è distinguere tra i molti omofoni del nostro vocabolario. Ci riferiamo a quelle parole che hanno lo stesso suono ma sono scritte in modo diverso e hanno anche un significato diverso. Per esempio, conosci le differenze tra: hay, ahí e ay?

Se vi siete mai chiesti come si scrive “hay” con una “h” all’inizio, dovete sapere che è una forma impersonale del verbo haber. Si usa per esprimere che qualcosa esiste o che qualcosa è disponibile, così come per sottolineare un obbligo preciso.

Per ricordare le differenze tra hay, ahí e ay e per evitare di confondervi ogni volta che dovete usare una di esse in un testo scritto, vi mostriamo alcuni esempi di queste parole omofone che vi aiuteranno a capire chiaramente la differenza tra loro: