Come si fa la prova delladdizione con tre addendi

Prova della moltiplicazione

Esempio.a).- 32 abiti + 21 abiti = 53 abitib).- 32 polli + 21 polli = 53 pollic).-32 pesos + 21 pesos = 53 pesosQuesto significa che la somma di 32 + 21, qualunque sia la natura degli insiemi, sarà sempre uguale a 53.

Esempio.15 + 20 + 3 = 38(15 + 20)+ 3 = 3835 + 3 = 38Ovvero, la somma 15 + 20 + 3 = 38 non cambia il suo risultato se aggiungo 35 + 3 = 38 (dopo aver associato prima 15 + 20 = 35).Potrei anche aggiungere 15 + 23 = 38 (dopo aver associato 20 + 3 = 23).

Quando in un’operazione c’è un’altra operazione dentro una parentesi, bisogna sempre risolvere prima quella dentro la parentesi, e con il suo risultato continuare con l’altra parte dell’operazione.

Esempio: se ho la somma 45 + 83, posso scomporre il 45 in due addendi: 40 + 5 e l’83 in 80 + 3 e se aggiungo questi addendi il risultato è lo stesso.45 + 83 = 12840 + 5 + 80 + 3 = 128Questa legge è il reciproco della legge associativa.

Modo 3 Per la prova del 9. Aggiungi i numeri di ogni addendo e dividi per 9, notando a destra di ogni addendo il resto di quella divisione. Somma tutti i resti e dividi per 9. Segui la stessa procedura con i numeri del risultato. Se il resto della somma degli addendi diviso per 9 e il resto del risultato diviso per 9 sono uguali, la somma è corretta.