Come si chiama chi porta la fiaccola olimpica

Dove si accende la fiamma olimpica

Prima dell’inizio di ogni edizione dei giochi, la fiamma olimpica viaggia attraverso un viaggio in cui molte persone partecipano e che eccita le persone in tutto il mondo. Questa tradizione risale ai tempi antichi e segna l’apertura dei Giochi Olimpici.

La Carta Olimpica afferma che la fiamma olimpica è quella che si accende ad Olimpia sotto la supervisione del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), mentre la torcia è un portatile o una replica approvata da loro in cui viene portato il fuoco olimpico.

Da lì, il paese organizzatore pianifica come la torcia viaggerà fino a raggiungere il calderone olimpico il giorno dell’apertura. Questo viene fatto alcuni mesi prima dell’inizio della competizione.

Naturalmente, è un personaggio noto che accende la torcia, che è uno dei momenti più attesi durante la cerimonia di apertura. Alcune delle persone che hanno avuto il privilegio di accendere il calderone includono Antonio Rebollo, Muhammad Ali, tra gli altri. Anche se era nel Messico ’68 quando per la prima volta lo fece una donna: Enrique Basilio.