Come si abbrevia gentilissima professoressa

Elenco di abbreviazioni

In inglese, come in molte altre lingue, ci sono diversi modi di dire grazie e diversi modi di rispondere a quel grazie. A seconda delle circostanze, quel “prego” può essere una risposta automatica ed educata o può segnare un punto in più a tuo favore in una relazione d’affari.

Si potrebbe anche dire che un modo originale di dire “sei il benvenuto” può aprirti più porte quando lavori nella ristorazione, nel servizio clienti, o anche se vuoi impressionare un collega o un partner commerciale.

Qui condividiamo una lista dei diversi modi di dire de nada in inglese. Tutte queste frasi significano che sei stato felice di fornire quell’assistenza personale e che non dovrebbero nemmeno preoccuparsi di ringraziarti.

Abbreviazione di comunicazione e linguaggio

a. i. ad interim (lat.: ‘ad interim’) ¶ Dopo un uomo d’ufficio, per indicare che la persona che ricopre la carica lo fa ad interim.

ap. apud (lat.: ‘in’) ¶ Nei riferimenti bibliografici, precede il nome dell’autore o il titolo dell’opera citata come fonte.

c. calle (anche c/ e cl.) || capítulo (anche cap. e cap.º) || circa (anche ca.) || centavo (anche cent., ctv. e ctvo.) || ciudad.

cf.; cfr. confer (lat.: ‘confrontare’; anche conf. e confr.; cfr. cp.) ¶ Scritto in tondo può essere considerato come abbreviazione di “confrontese”.

conf.; confr. conferire (Lat.: ‘confrontare’; anche cf. e cfr.; cf. cp.). ¶ Scritto in tondo può essere considerato abbreviazione di “confrontese”.

Abbreviazione di saluti nella posta

Un’abbreviazione è una rappresentazione grafica ridotta di una parola o di un gruppo di parole. Questa rappresentazione ridotta si ottiene per mezzo di alcune procedure che sopprimono lettere o sillabe, centrali o finali, dalla sua struttura.

In primo piano  Penicillina in polvere a cosa serve

Nella nostra lingua, le abbreviazioni si ottengono per contrazione o troncamento e si chiudono sempre con un punto fermo. Questo punto fermo è un’abbreviazione, e quindi non ha la stessa funzione del punto fermo o del full stop.

È stato indicato all’inizio che un’abbreviazione è una rappresentazione grafica ridotta di una parola o di un gruppo di parole; pertanto, il modo in cui viene letta (e pronunciata) non è la forma interessata da questa riduzione, ma la parola completa.

Nel caso di abbreviazioni di espressioni multi-verbali come S. A., R. L. o R.I.P. è comune leggerle con lo spelling: ése á (per société anonyme); érre éle (per limited liability) o rríp (per requiescat in pace).  È anche comune che queste stesse abbreviazioni siano considerate acronimi, per cui il punto fermo abbreviato non è più utilizzato nella loro struttura: SA, RL.

Abbreviazione di saluti rae

Vediamo ora alcuni saluti formali e informali, così come alcune espressioni divertenti che i madrelingua inglesi usano per salutarsi. Che tu sia uno studente o un professionista, noi abbiamo tutto.

Per salutare, si può dire “hey” o “hi”; due saluti molto popolari in inglese tra i giovani. Anche se “ciao” è appropriato per qualsiasi situazione casuale, “ehi” è una parola che dovresti usare solo con persone che già conosci. Se dici “ehi” a uno sconosciuto, ti guarderà in modo strano e cercherà di ricordare dove ti ha visto prima!

Puoi anche dire “uomo” dopo “ehi” se stai per salutare un uomo. Alcune persone dicono “hey man” per salutare una ragazza, anche se lo fanno solo se la conoscono molto bene. Non dimenticare che “ehi” non è sempre un saluto, perché in alcune situazioni è una parola per attirare l’attenzione di un’altra persona.

In primo piano  Testi argomentativi quali sono

Questi sono modi casuali di chiedere a un’altra persona come sta. Se vuoi essere educato, dì “come stai? Altrimenti, puoi usare le due frasi di cui sopra. Si noti che la parola “going” è abbreviata e suona quasi come “go-in”.