Come la luna oggi

Luna del mattino

Il soprannome di questa luna piena viene dai nativi americani. Come spiega la NASA, come la luna piena di febbraio, gli uomini delle tribù in quello che oggi è il nord-ovest degli Stati Uniti la chiamavano così a causa delle forti nevicate che si verificano durante questa stagione nell’emisfero nord. Oltre a questo nome, il fenomeno era conosciuto anche come “Luna delle tempeste” o “Luna della fame”, poiché le forti tempeste erano un impedimento alla caccia e all’ottenimento di cibo.