Che voto e distinto in italia

Istruzione in Italia per gli stranieri

Gli studenti stranieri hanno bisogno di un visto per accedere all’istruzione italiana. Ma se avete chiesto la cittadinanza avrete gli stessi diritti come se foste nati nel paese. Quindi puoi continuare o iniziare gli studi professionali.

I requisiti e i documenti necessari per studiare in Italia dipendono da diversi fattori. Se sei un cittadino europeo, se hai la doppia nazionalità e una di queste è italiana, se hai la residenza in questo paese o se sei uno studente straniero e non hai studiato in Europa.

A questo punto faremo riferimento all’accesso all’istruzione universitaria. Gli studenti provenienti dall’Unione Europea o che sono nati in un altro paese ma hanno la nazionalità italiana non hanno bisogno di un visto per studiare una laurea in Italia. Gli studenti europei possono entrare con il loro passaporto o carta d’identità e richiedere un permesso di soggiorno.

Gli studenti stranieri fuori dall’Italia devono presentare una domanda di pre-iscrizione al consolato italiano, insieme al loro diploma di scuola secondaria, il certificato di test attitudinale accademico e due fotografie (una certificata).