Che cos e aggettivo numerale cardinale

Esempi di aggettivi ordinali

Dal trenta in poi, i cardinali composti corrispondenti a ogni serie si scrivono in più parole e si formano per coordinazione o giustapposizione di cardinali semplici; così, quelli corrispondenti all’aggiunta di unità alle decine si scrivono interponendo tra i cardinali semplici la congiunzione e: trentuno, quarantacinque, novantotto, ecc.; gli altri si formano per semplice giustapposizione: cento e due, millequattrocento e trenta, trecento e mille ventuno….

I composti corrispondenti ai primi dieci in cui il dittongo è stato semplificato sono volgari: diciséis, dicisiete, diciocho, dicinueve. Né sono ammissibili forme come treinticinco, cuarentiocho, cincuentiuno, ecc., in cui è stata eliminata la -a alla fine del dieci. Sia nell’ortografia che nella pronuncia accurata, il dittongo nei composti di venti, così come in trenta e nei suoi composti, deve essere mantenuto.