Accelerazione come si calcola

Calcolare l’accelerazione in m/s2 che si applica a un telefono cellulare.

Se avete mai visto una Ferrari rossa brillante volare oltre la vostra Honda Civic dopo un semaforo, significa che avete sperimentato in prima persona diversi tassi di accelerazione. L’accelerazione è il tasso di cambiamento della velocità di un oggetto mentre si muove. È possibile calcolare il tasso di accelerazione, che si misura in metri al secondo al quadrato, in base al tempo necessario per passare da una velocità all’altra o alla massa di un oggetto.[1] Il tasso di accelerazione si misura in metri al secondo al quadrato.

Riassunto dell’articoloPer calcolare l’accelerazione, usare l’equazione a = Δv / Δt, dove Δv rappresenta il cambiamento di velocità e Δt rappresenta il tempo necessario perché questo cambiamento avvenga. Per calcolare Δv, usa l’equazione Δv = vf – vi, dove vf è la velocità finale e vi è la velocità iniziale. Per calcolare Δt, usate l’equazione Δt = tf – ti, dove tf è il tempo finale e ti è il tempo iniziale. Una volta calcolati Δv e Δt, sostituiteli nell’equazione a = Δv / Δt e otterrete l’accelerazione.